Ricarica cartucce HP 51645 n. 45 e C6615 n. 15

Posizionare la cartuccia con la testina rivolta verso l’alto, togliere la protezione del foro di ricarica , sotto si trova una sferetta, con un punteruolo o un piccolo giravite fare una piccola pressione e spingere la sferetta all’interno della cartuccia, (vedi fig. 1).

Con la siringa piena di inchiostro , infilare accuratamente l’ago nel foro facendo attenzione a non farlo toccare nelle pareti laterali all’interno della cartuccia, essa potrebbe potrebbe danneggiarsi.
Iniettare lentamente circa 40ml. d'inchiostro
(vedi fig. 2).
Appena l’inchiostro fuoriesce fermarsi prima che cada da fuori.

Chiudere il foro di ricarica con la sferetta in dotazione nel kit oppure con una vite a brucola del diamentro di 5mm a testa piatta, pulire bene la cartuccia con un fazzolettino di carta e mettere sul foro un pezzettino di nastro isolante in modo da sigillare meglio il foro.
Posizionare la cartuccia con la testina rivolta verso il basso possibilmente in una vaschetta di plastica in modo che l’inchiostro che fuoriuscirà dalla testina ci cadrà dentro.
Attendere 1 ora circa. Dopo con un fazzolettino inumidito con acqua calda pulire delicatamente la testina.
Installare la cartuccia nella stampante ed effettuare 2 o 3 cicli di pulizia testina, prima di qualsiasi stampa.

Se dopo le pulizie testina , la stampa non è soddisfacente, effettuare qualche altra pulizia testina e ricontrollarla.
Se anche questa volta la cartuccia non stampa correttamente, mettere solo la testina sotto all’acqua corrente calda per qualche minuto, oppure in aggiunta se ciò non dovesse bastare, provare a soffiare dal foro da cui si è iniettato l’inchiostro per agevolarne la discesa all’interno della testina;
purtroppo se anche questa volta la stampa non è soddisfacente, significa che la testina è troppo danneggiata.


Ricarica cartucce HP 51645 e C6615
Ricarica cartucce HP 51645 e C6615
Proudly supported by Biagio Apicella